CROSTATA DI FRUTTA CRUDISTA

Adoro i dolci crudisti! L’impatto del loro colore è così forte che ne rimani estasiato. Consiglio a chi non ne ha mai assaggiato uno, di provare con questa ricetta.

Per prima cosa si realizza la base della nostra crostata, con mandorle e datteri. Occorrerà frullarli con un mixer, fino a rendere un composto abbastanza morbido, da poter stendere su di una teglia. Nel frattempo che lasciamo consolidare bene la base della nostra crostata, prepariamo una delicatissima crema con del  mango. Successivamente si decora con frutta a piacere.  Buon appetito!
Ingredienti per la base

  • 2 tazze di mandorle
  • 1 tazza di datteri

Per la crema

  • 2 manghi maturi
  • 2 tazze e 1/2 di anacardi
  • 3 cucchiaini di succo d’agave o miele

Frutta a piacere per la decorazione

Procedimento per la base

  1. Mettere a bagno i datteri per 30 minuti
  2. Frullare le mandorle fino ad ottenere una granella non troppo sottile
  3. Trascorso il tempo necessario per l’ammollo frullare i datteri fino ad ottenere una pasta omogenea
  4. Unire la pasta di datteri, il sale e la granella
  5. Utilizzando un teglia per crostate, possibilmente in alluminio (tipo usa e getta) di 29 cm di diametro, stendere il composto sul fondo e lungo i bordi
  6. Riporre in frigorifero intanto che si prepara la crema

per la crema al mango

  1. Mettere in ammollo gli anacardi per 30 minuti almeno
  2. Frullare tutti gli ingredienti fino al raggiungimento di una crema liscia e omogenea, fare attenzione alla temperatura, fermarsi e attendere prima di continuare a frullare

per terminare

  1. Stendere la crema all’interno della crosta
  2. A parte tagliare la frutta che si preferisce a fette e disporla sulla crema
  3. Bagnare la superficie della torta con succo di limone, questo eviterà che la frutta annerisca
  4. Riporre in congelatore per 4 ore